Cibo e mare

commenta  |   stampa  |  pdf

Il tipico comportamento durante le vacanze al mare è noto a tutti: si va in spiaggia al mattino e si ritorna la sera: pranzare sugli scogli, in riva al mare o in barca è una consuetudine. Ma come e cosa mangiare in queste occasioni?

Un classico è l’insalata di riso o la pasta fredda o anche il cous cous, che si prestano bene per il trasporto e non si rovinano, per cui dalla mattina all’ora di pranzo possono “resistere” senza alcun problema. Per portarli con sé, bisogna procurarsi dei pratici contenitori monoporzione, come quelli in alluminio, adatti alla conservazione dei cibi. Questi, inoltre, evitano di alterare gli alimenti, magari toccandoli in condizioni non igieniche o, ad esempio, con le mani sporche. In secondo luogo, è da tenere in considerazione che il caldo eccessivo della spiaggia può far squagliare i prodotti e insorgere muffe e batteri. La borsa frigo è allora il secondo alleato a cui non si può proprio rinunciare!

Inoltre, se si decide di portare cibi cotti, questi vanno messi già freddi nei contenitori appositi. Ideali sono i pomodori ripieni al riso, semplici da distribuire tra i commensali (meglio ancora se si usano pomodorini così piccoli da servirli come finger food) o anche le cappesante gratinate, oppure ancora gli sformatini di verdura preparati in stampini monodose. Gli stessi stampini monoporzione possono essere poi utilizzati per cucinare delle frittate in versione mignon.

Per chi invece predilige l’opzione “panino” o “piadina”, i salumi da preferire sono il prosciutto cotto, crudo, la bresaola e lo speck, a patto di non eccedere in quantità e di non aggiungere altro.

Come spuntino tra gli alimenti consigliati in spiaggia via libera poi alla frutta, meglio se non troppo matura e tagliata in pezzi grandi. Ovviamente, prediligere sempre la frutta di stagione come ad esempio anguria, pesche, albicocche ecc., che oltretutto aiutano a mantenere un’abbronzatura bella e sana. Vanno anche bene 2 o 3 gallette di riso, di mais o di cereali soffiati, oppure si può scegliere tra una fetta di melone o 2 albicocche e uno yogurt o formaggio bianco al naturale (da trasportare sempre in borsa frigo).

E per i più piccoli? Il capitolo bambini è delicato, perché, si sa, a loro non interessa  mangiare in spiaggia: ci sono attività più interessanti a cui dedicarsi! L’unica strada percorribile è allora quella di tentarli con i piatti che più amano e in generale riscuote un buon successo la frittata, solo con le uova oppure con l’aggiunta di piselli, spinaci o zucchine, in modo da coniugare più ingredienti in un colpo solo. Inoltre, la frittata si presta ad essere associata al panino, che si solito è gradito dai bambini, di sicuro più della pasta che li obbliga a sedersi (con coltello e forchetta) e a stare fermi. Comunque, anche in questo ultimo caso l’insalata di riso o di pasta vanno bene; l’importante è sempre non eccedere nelle quantità, così da evitare di appesantire il bambino, che deve dedicarsi al gioco in libertà, e che deve sempre lasciare un piccolo spazio per il gelato o il ghiacciolo a merenda!

Autore: Sara Cordara
Data: 16 luglio 2012

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori