730 precompilato: quali novità?

commenta  |   stampa  |  pdf

Per il secondo anno, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione degli italiani la dichiarazione dei redditi precompilata, ossia una dichiarazione dei redditi nella quale sono già stati inseriti i nostri redditi e alcune spese detraibili o deducibili, come gli interessi passivi sui mutui ed i premi assicurativi.

Per completare tutte le operazioni c’è tempo fino al 7 luglio per chi usa il 730 (30 settembre per chi utilizza Unico).

Lo scorso anno solo 665.000 contribuenti, il 3,5% dei 19 milioni di soggetti che ha utilizzato il 730, ha accettato la precompilata senza integrazioni. Quest’anno, però, le cose andranno meglio dato che saranno riportate anche le spese sanitarie per 11 milioni di cittadini. Sono ancora esclusi, però, i farmaci da banco che verranno conteggiati a partire dal prossimo anno e le spese per alcuni professionisti come psicologo e fisioterapista. Tra le novità, l’aggiunta delle spese universitarie, le spese funebri, i contributi per la previdenza complementare, il bonus ristrutturazioni e risparmio energetico fin dal primo anno. Sono ancora escluse spese come quelle sportive dei figli o le donazioni alle onlus.

 

NUOVO SPORTELLO ASSISTENZA FISCALE

Per chi avesse bisogno di assistenza è operativo il nostro nuovo sportello ASSISTENZA FISCALE per tutti i servizi relativi a: modello 730 e modello Unico Persone Fisiche, Modello RED, Modello ISEE, Modello per il diritto alle detrazioni, Dichiarazione ICI, etc.

Tutti i giovedì (dalle ore 10 alle 13 e dalle 14 alle 18), presso la sede di Roma (via Duilio, 13). Per appuntamento chiamare il numero di tel: 06-32600239; o mandare un’email a caf@consumatori.it

Autore: Mauro Antonelli
Data: 25 maggio 2016

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori