Affari Tuoi: l’esposto dell’UNC e le vincite dimezzate

commenta  |   stampa  |  pdf

L’Unione Nazionale Consumatori ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Roma relativo all’attuale edizione del programma televisivo “Affari tuoi”.
La decisione è scaturita da alcune anomalie personalmente riscontrate da Massimiliano Dona, Segretario generale della nostra associazione, chiamato ad assistere alla trasmissione in rappresentanza degli utenti in qualità di osservatore, al fine di garantire la massima trasparenza del gioco.
L’iniziativa risale allo scorso mese di gennaio; in particolare, secondo quanto riscontrato, poteva accadere che le procedure talvolta adottate per l’allestimento dello studio televisivo, prima delle registrazioni, potessero agevolare i concorrenti nell’individuare i pacchi vincenti.
L’esposto non si fonda su congetture o sospetti, bensì su fatti verificati; così come è un fatto che da quando la nostra Unione ha chiesto ed ottenuto di modificare le suddette procedure la vincita media ad ‘Affari Tuoi’ si sia pressoché dimezzata.
Il riserbo sinora mantenuto sulla vicenda è derivato dal rispetto del segreto investigativo, ma anche e soprattutto, dall’assoluta indisponibilità dell’Unione Nazionale Consumatori ad essere arruolata da chicchessia per combattere guerre di audience, che poco hanno a che fare con gli interessi dei consumatori.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 6 maggio 2009

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori