Antitrust: multata società Life Srl

commenta  |   stampa  |  pdf

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha inflitto una sanzione di 65mila euro alla società Life per pratica commerciale scorretta.

False promesse di ringiovanimento cutaneo e di risultati immediati: questi i motivi che hanno spinto l’Antitrust a multare la società Life Srl, specializzata nel commercio all’ingrosso di abbigliamento, accessori, creme e di altri prodotti non farmaceutici per la cosmesi.
Il messaggio pubblicitario ingannevole, apparso sul sito dell’azienda, esalta le formidabili e qualità del prodotto “Freeze 24/7”, una crema in grado di garantire, a detta della pubblicità, una pelle sempre più fresca e luminosa. Inoltre, per allettare ulteriormente il consumatore, il prodotto viene comparato al Botox (farmaco della società Allergan a base di botulino) ma che, a differenza di questo, non comporta alcun tipo di effetto collaterale.
L’Autorità, avvalendosi della collaborazione dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, ha concluso che tale messaggio pubblicitario può orientare indebitamente le scelte del consumatore presentando risultati che non hanno nessun riscontro scientifico e che possono ingannare l’utente in relazione alla reale efficacia del prodotto pubblicizzato.
Da parte nostra, esprimiamo apprezzamento per l’ intervento dell’Antitrust. Invitiamo a porre sempre più attenzione alle false promesse del mondo della cosmesi: l’elisir dell’eterna bellezza non esiste.

Autore: Roberta. Mercanti
Data: febbraio 2009

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori