Marchio IMQ: cos’è e a cosa serve

1 commento  |   stampa  |  pdf

Marchio_IMQIMQ è la società italiana di prove e certificazioni per la sicurezza e la qualità di prodotti e aziende.
Sorta nel 1951 per volere dei principali organi scientifici e tecnici nazionali, da più di 50 anni si occupa di verificare e certificare la non pericolosità dei materiali e degli apparecchi elettrici e a gas, sottoponendo i prodotti a rigorosi controlli e continui esami e autorizzando l’uso del marchio IMQ solo a quelli che risultano pienamente in regola con le norme di sicurezza e affidabilità.
Accanto a tale attività dal 1988 IMQ gestisce anche il CSQ, un sistema di certificazione dei sistemi di gestione aziendale che l’ha portata a confermare il suo ruolo strategico anche in ambito europeo e internazionale. L‘IMQ svolge delle attività di valutazione della conformità ai sensi di atti legislativi nazionali anche in recepimento di direttive comunitarie.
Il suo lavoro si rivolge quindi:
– ad aziende e imprese interessate a valorizzare la qualità dei loro prodotti o del loro operato,
– ai consumatori ai quali permette di avere un immediato strumento di scelta (i marchi di sicurezza e di qualità) di prodotti e di aziende.

In ambito europeo è organismo notificato per le principali direttive comunitarie, in particolare:

  • Bassa tensione;
  • Apparecchi a gas;
  • Compatibilità elettromagnetica;
  • Rumore;
  • Rendimenti su caldaie;
  • Macchine;
  • Ascensori e componenti di sicurezza;
  • Dispositivi medici;
  • Giocattoli;
  • Dispositivi di protezione individuale.

I prodotti elettrici certificati con un marchio di sicurezza garantiscono che il prodotto è conforme ai requisiti di legge, che è stato sottoposto da un ente terzo a tutte le prove necessarie per verificarne la conformità a tutti i requisiti di sicurezza prima dell’immissione sul mercato, che l’azienda di produzione è stato sottoposta a controllo e che la produzione è soggetta ad una periodica sorveglianza da parte dell’ente di certificazione per accertare il mantenimento dello standard qualitativo.
Il marchio IMQ attesta dunque la conformità dei prodotti elettrici ai requisiti delle norme CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) o europee o internazionali.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 5 febbraio 2014

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori