Mediaset Premium multata dall’Antitrust

commenta  |   stampa  |  pdf

L’Antitrust sanziona la società Reti Televisive Italiane per la trasmissione dello spot Mediaset Premium. Secondo l’Autorità, nel messaggio pubblicitario del pacchetto “Calcio, cinema, serie TV e Disney Channel a 19,90 euro al mese” vengono illustrate alcune informazioni, ma ne vengono trascurate altre, fondamentali ai fini della comprensione dell’offerta.

La pubblicità invitava a sottoscrivere la promozione entro lo scorso 25 marzo 2010 allo scopo di accedere ai pacchetti “Gallery” e “Calcio” con uno sconto di 6,10 euro al mese fino alla fine dell’anno solare. Nel bollettino pubblicato dall’Antitrust  si evidenzia come il messaggio manchi di fornire una serie di dati decisivi per influenzare la scelta del consumatore: in particolare la durata della validità della promozione e la possibilità di subire modifiche anche sostanziali in relazione a costi e periodo di applicazione. In base a tali valutazioni l’Autorità ha dunque deciso di commissionare alla RTI una sanzione di 135.000 euro per pratica commerciale scorretta; lo spot è ingannevole in quanto omette di fornire ai destinatari “in modo sufficientemente completo, chiaro e percepibile, informazioni essenziali al fine di consentire al consumatore di apprezzare l’effettiva convenienza economica dell’offerta e di determinare in maniera pienamente consapevole il proprio comportamento in relazione ai servizi promossi dal professionista”.

Autore: Marco Migliaccio
Data: 23 novembre 2010

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori