Minicar: dove parcheggiarle a Roma?

commenta  |   stampa  |  pdf

Comode da utilizzare nel traffico caotico della città ma difficili da parcheggiare: l’utilizzo delle minicar a Roma è ormai diventata un’incognita. Ecco perchè la nostra Unione chiede alle Istituzioni preposte di fare chiarezza e mettere ordine nella normativa.

Ad oggi nel Comune di Roma regna parecchia confusione sulle aree di parcheggio dedicate alle minicar, veicoli che il Codice della Strada equipara ai motocicli. Emblematico è il caso di un iscritto alla nostra Associazione che si è visto recapitare tre contravvenzioni nell’arco di un anno per tre diverse ragioni: dapprima aveva sostato in area di parcheggio riservata a cicli e motocicli; poi all’interno delle strisce blu a pagamento (perché, come indicato sull’avviso di accertamento, queste sono riservate alle sole autovetture); infine aveva sostato nelle strisce blu a pagamento (ma questa volta con la motivazione che sulla minicar non era esposto il titolo di pagamento).

Eppure, chiedendo chiarimenti al call-center dell’Agenzia della Mobilità l’utente si era sentito rispondere che, in base ai regolamenti vigenti, le minicar possono essere parcheggiate sulle strisce blu senza esporre il contrassegno di pagamento.

Va inoltre detto che a livello locale il Comune di Roma non risulta abbia regolamentato il parcheggio delle minicar: l’ultima delibera adottata dalla  Giunta Capitolina del 06/07/2011 consente la sosta nella zona riservata alle autovetture, anche a ciclomotori e motocicli, precisando che quelli a due e tre ruote sono esentati dal pagamento.

 

La situazione risulta dunque non solo incerta, ma gravemente vessatoria per i malcapitati conducenti, costretti ad ingente spreco di tempo e denaro.

Da parte nostra abbiamo già scritto alla polizia di Roma Capitale e all’Ufficio mobilità del Comune di Roma chiedendo chiarimenti formali. Invitiamo intanto coloro che volessero segnalare il proprio caso a scriverci all’indirizzo di posta elettronica consulenza@consumatori.it , indicando nell’oggetto dell’e-mail ‘PARCHEGGIO MINICAR’ .

Autore: Unione Nazionale Consumatori

Data: 10 ottobre 2011

Condividi

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori