Un progetto per rafforzare il consumatore

1 commento  |   stampa  |  pdf

no-problem-logo-rettangolare

 

Il progetto No problem – Assistenza, informazione, incontri con le Associazioni dei consumatori, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico* e realizzato con la collaborazione delle Associazioni dei Consumatori Unione Nazionale Consumatori, Adiconsum, Centro Tutela Consumatori e Utenti  (CTCU) e U.Di.Con., ha l’obiettivo di rafforzare la relazione tra i consumatori e le associazioni di tutela e rafforzare il ruolo stesso del consumatore, rendendolo così protagonista attivo attraverso la maggiore consapevolezza e conoscenza dei propri diritti.

L’idea nasce dalla necessità di sviluppare un nuovo modello di relazione con i consumatori sfruttando tutte le potenzialità delle nuove tecnologie. In particolare, il progetto si sviluppa in tre aree di intervento con attività di informazione, assistenza e di contatto con la cittadinanza: la sfida è ambiziosa perché accanto agli strumenti classici come gli sportelli sul territorio e la stampa di materiali cartacei, saranno attivate nuove forme di dialogo digitale con i consumatori come un web tool per inoltrare i reclami e controllare lo stato della gestione del caso, un’app di assistenza, indagini digitali, un video-spot e sportelli di assistenza virtuale tramite messaggistica online.

Non mancheranno naturalmente i momenti dedicati al contatto con la cittadinanza con convegni e workshop aperti al pubblico, sessioni di formazione e un corso universitario per gli studenti che vogliono approfondire il Diritto del Consumo.

Particolare attenzione sarà riservata ai consumatori più vulnerabili: giovani, anziani, famiglie in condizione di precarietà economica e i diversamente abili. Grazie a questa iniziativa infatti tutti i cittadini saranno messi nelle condizioni di usufruire appieno dei servizi realizzati nell’ambito del progetto e di conoscere i propri diritti.

LEGGI NEL DETTAGLIO LE ATTIVITA’ DEL PROGETTO NO PROBLEM: LE NOSTRE ATTIVITA’

PER SAPERE LE ATTIVITÀ DI U.DI.CON CLICCA QUI
PER SAPER LE ATTIVITÀ DI ADICONSUM CLICCA QUI
PER SAPERE LE ATTIVITÀ DI CENTRO TUTELA CONSUMATORI E UTENTI CLICCA QUI

*Spesa finanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi del Decreto 6 agosto 2015

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

roberto grillo

iniziativa molto apprezzabile ma sicuramente più incisiva, ai fini del risparmio, sarebbe una pubblicità al contrario se fosse possibile attuarla senza superare i limiti della legalità. per esempio, basterebbe suggerire di disdire i contratti con un gestore telefonico per ricevere una miriade di offerte a prezzi sostanzialmente ridotti. stesso risultato si otterrebbe suggerendo di evitare un paio di marchi che distribuiscono carburanti. pretendo troppo? un saluto ed un augurio di buon lavoro

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori