Paola Testori, nuovo direttore DG SANCO

commenta  |   stampa  |  pdf

La notizia è stata ufficializzata: Paola Testori è il nuovo Direttore Generale per la Salute e protezione dei consumatori (DG SANCO), una decisione che accogliamo con grande soddisfazione ed entusiasmo.

Il nuovo incarico che la Testori è chiamata a ricoprire, sostituendo il britannico Robert Madelin, è il giusto riconoscimento alla sua professionalità e costante attenzione verso la tutela dei consumatori e la difesa della loro salute; a lei vanno dunque i nostri migliori auguri di buon lavoro.

Siamo certi che questa nomina, oltre a rafforzare la posizione italiana ai vertici amministrativi della Commissione ci aiuterà nello sviluppare e migliorare il nostro dialogo a livello comunitario, anche per una maggiora attenzione ai consumatori italiani.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 31 marzo 2010

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori