Truffe: non aprite quella porta!

1 commento  |   stampa  |  pdf

Vecchio trucco, soliti inganni: sono sempre numerosi i consumatori che scrivono ai nostri sportelli denunciando di essere stati ingannati da sedicenti agenti che, in nome della convenienza, suonano alla porta proponendo offerte telefoniche, promozioni e sconti in bolletta. “Basta una ‘firmetta’ per assicurarsi vantaggi fantasmagorici”, rassicurano questi addetti alle vendita porta a porta, ma  poi iniziano i problemi.

Una firma su un qualsiasi modulo può avere conseguenze inimmaginabili, spesso, infatti, nonostante le rassicurazioni degli agenti, si sottoscrive inconsapevolmente un contratto con il quale si autorizza una società, di cui forse non si conosce neanche il nome, ad emettere fatture al posto del vecchio gestore.

“E’ sempre bene diffidare da questo tipo di visite -consiglia il Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori Massimiliano Dona- e firmare soltanto dopo essersi fatti rilasciare una copia utile ad acquisire piena consapevolezza dei contenuti economici del contratto che ci viene sottoposto: solo in questo modo sarà possibile evitare brutte sorprese”.

Autore: Simona Volpe

Data: 21 febbraio 2013

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Paolo Andriotto

è esattamente quello che è successo ai miei suoceri.
Gli sono stati proposti degli sconti fantastici, tariffe super agevolate e così co siamo ritrovati luce gas nuovi e soprattutto un nuovo gestore telefonico con adsl super veloce.
Tutto bello ma mia suocera NON ha il computer né sa cos’è.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori