ANTITRUST – Telecom multata grazie alla segnalazione dell’UNC

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 17 giugno 2009 – “Siamo pienamente soddisfatti della decisione dell’Autorità Antitrust di infliggere una multa di 240 mila euro alla Telecom Italia grazie alla segnalazione della nostra Unione Consumatori”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale della stessa associazione. “Oggetto della segnalazione -spiega Dona- sono state le pratiche commerciali scorrette poste in essere dalla Telecom Italia in relazione all’offerta ‘Carta Auguri TIM’ diffusa nel dicembre 2008 e alla promozione ‘1X100 Plus Natale’ che si attivava automaticamente alla scadenza della Carta Auguri”. “Così come da noi segnalato -prosegue Dona- l’Antitrust ha ritenuto ingannevoli gli spot relativi alla ‘Carta Auguri’, poiché manchevoli di dare una corretta e completa informazione agli utenti: a fronte dell’allettante offerta di ‘chiamate e sms verso tutti a 0 centesimi’ si omettevano indicazioni rilevanti sulle limitazioni della promozione. Per quanto riguarda poi la “1X100 plus Natale’, l’Authority ha riconosciuto illegittima e aggressiva la modalità di attivazione dell’offerta basata sul principio del silenzio-assenso, secondo il quale è il consumatore a dover espressamente disattivare un servizio, pena il rinnovo automatico dello stesso”. “Da parte nostra -conclude Dona- proseguiremo nel dare sostegno all’Antitrust, affinché i comportamenti scorretti delle grandi aziende vengano severamente puniti: troppo spesso la fiducia dei cittadini è messa duramente alla prova e troppo spesso ci troviamo a constatare il grado di infedeltà del nostro mercato”.

Roma,  17 giugno 2009

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori