AUTO – Mercato dell’auto in calo, ecco come risparmiare

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 18 luglio 2008 – Il mercato dell’ auto sta attraversando un momento di crisi. Lo confermano i dati delle vendite che sono calate in Italia complessivamente nell’ultimo semestre dell’ 11,5% e nell’ultimo anno addirittura del 19,5%.

“Il mercato è in crisi non perchè l’auto viene improvvisamente percepita come qualcosa di superfluo – spiega Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori – ma perché inflazione, aumento del carburante, costi di gestione, difficoltà di circolazione e parcheggio sono tutti motivi che determinano un minor utilizzo delle auto”.

“Servono interventi concordati e rapidi a livello globale – spiega Dona – ma nel nostro piccolo e usando qualche accorgimento in più possiamo ottenere una riduzione dei consumi dell’auto. Attraverso una manutenzione accurata, tenendo i filtri puliti, i pneumatici non sgonfi, evitando scatti bruschi di marcia e usando i servizi che l’auto offre in maniera attenta ed intelligente (ad esempio il climatizzatore), si può arrivare ad un risparmio del 30% sui consumi”.

“Ragionando sul futuro – conclude Dona – il risparmio dovrebbe essere garantito da una diffusione maggiore del GPL e del gas naturale (metano) e dai motori elettrici, in grado di risolvere anche il problema delle emissioni inquinanti”.

 

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori