BANCHE: quale difesa per gli azionisti di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca?

133 commenti  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Dopo la maxi svalutazione della azioni di Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca moltissimi consumatori hanno scritto agli sportelli dell’Unione Nazionale Consumatori.

Roma, 28 aprile 2015 – “Numerosissime le segnalazioni che stanno giungendo alla nostra associazione dopo che la Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca hanno operato una maxi svalutazione delle azioni: da 62,50 a 48 euro (-23,20%) la prima, da 39,50 a 30,50 euro (-22,80%) la seconda, alla luce dei bilanci delle due banche chiusi con gravi perdite e svalutazioni miliardarie” è quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario Generale dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Ci sono risparmiatori che riferiscono di essere stati praticamente ‘costretti’ dalle banche ad acquistare le loro azioni pur di ottenere un mutuo od un affidamento, altri ai quali non è stato spiegato che si trattava di titoli illiquidi e che, dunque, al momento del bisogno, non sono riusciti a rivendere” aggiunge Valentina Greco, legale dell’Unione Nazionale Consumatori che segue il caso e aggiunge: “Tutti i risparmiatori coinvolti riferiscono, inoltre, di essere stati sollecitati dai funzionari dei due istituti di credito all’acquisto ed invogliati dalle ampie rassicurazioni sulla bontà dell’investimento proposto”.

“In attesa che si si definisca la linea più opportuna da adottare a tutela dei risparmiatori -conclude l’avvocato Dona- invitiamo gli azionisti a contattare i nostri esperti scrivendo un’e-mail a segnalazioni@consumatori.it, indicando nell’oggetto “BPV” O “VB” e allegando il modulo informativo (scarica il modulo)“.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

La Redazione UNC
La Redazione UNC

Buongiorno! Ricordiamo ai consumatori che avessero bisogno di assistenza che possono contattare i nostri esperti attraverso lo sportello BANCHE sul nostro sito. Ecco il link: http://www.consumatori.it/sportello-banche/
Grazie

vito Giannuzzi

hanno costretto anche me ad acquistare azioni dellpop di vicenza altrimenti “se non ero socio” non mi facevano il mutuo, chiesto 250.000 ottenuto 300.000 in cambio di 50.000 di azioni che ora non valgono nulla, ma svalutiamo anche gli altri 250.000? o se non pago si prendono la casa?

Paola Battistini

Buongiorno da tre mesi é morta mia madre e in seguito alle pratiche di successione mi sono accorta che sia mia madre che mio padre hanno acquistato obbligazioni e azioni di Veneto banca per un valore di 30.000 mila euro non avendo assolutamente le competenze tecniche per fare simili acquisti. Addirittura il funzionario bancario veniva a casa dei miei genitori a fare firmare le carte! A questo punto , appena risolto il problema successione che dovrebbero risolversi a breve, cosa posso fare per aiutare mio padre?

michele

sono il papà di due ragazzi che per accendere un mutuo gli hanno obbligati all’acquisto di 6.500 euro in azioni. La banca non mi da spiegazioni mi hanno detto che sono persi. cosa posso fare per avere un po di giustizia. Zona BARI

RENATA

E’ legale che durante l’ultima assemblea soci della BPVI sono stati convocati solo i soci “speciali” per la votazione circa l’immunita’ legale dei dirigenti ed amministratori vecchi e nuovi della banca????

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori