CASPER – Ferrovie: utili in salita ma servizio in discesa

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

 

casper.jpg 

Roma, 27 marzo 2012 – Gli utili delle Ferrovie salgono, ma la qualità del trasporto ferroviario è in caduta libera. Lo affermano le associazioni di Casper – Comitato contro le speculazioni e per il risparmio (Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori) commentando le dichiarazioni odierne di Mauro Moretti.

“All’aumento degli utili per la società, non è corrisposto nell’ultimo anno un miglioramento del servizio, che anzi è peggiorato specie sul fronte del trasporto pendolare – spiega Casper – E’ facile poi prevedere un incremento delle entrate di fronte a tariffe ferroviarie in costante crescita, al dirottamento dei passeggeri sui costosi treni ad alta velocità e al taglio dei collegamenti regionali e locali”.

“Le dichiarazioni di Moretti, poi, danno vita ad un vero e proprio paradosso: da un lato si parla di un “notevole utile” per il gruppo, dall’altro Trenitalia decide di indennizzare i passeggeri bloccati ore e ore nei convogli a causa della neve, con la misera cifra di 150 euro, avallata da alcune associazioni dei consumatori che hanno firmato con la società un disgraziato accordo. Chiediamo che i maggiori utili delle Ferrovie siano interamente destinati ai viaggiatori – proseguono Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori – attraverso un miglioramento del  servizio ed un potenziamento dei treni pendolari, che allo stato attuale rappresentano una vergogna per un paese civile”.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori