CASPER – Maltempo: aumenti medi del 15% su frutta e verdura

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

 

casper.jpg 

 

Roma, 9 febbraio 2012 – Proseguono i rialzi di frutta e verdura. Tra sciopero dei camionisti, gelate e speculazioni, i prezzi sono saliti, dal 23 gennaio  a ieri, mediamente del 15%. Ma al di là dei prezzi medi, ci sono rialzi che in alcuni negozi toccano il 200%, in particolare per le zucchine e l’insalata.

Per questo Casper – Comitato contro le speculazioni e per il risparmio (Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori)  lanciano lo "sciopero della verdura" e chiedono alle massaie di non acquistare frutta e verdura se i prezzi varcano la soglia fatidica dei  3 euro al chilo, un tetto che, salvo alcune rarissime eccezioni, come ad es. l’aglio, dimostra che è necessario e doveroso  rinviare l’acquisto a tempi migliori o perché è in corso una speculazione o perché si tratta di prodotti decisamente fuori stagione.

Ovviamente anche se i prezzi sono sotto i 3 euro non vuol dire certo che siano giusti o convenienti. E’ opportuno, quindi, che i consumatori visitino il sito smsconsumatori.it , in modo da poter  verificare la congruità del prezzo rispetto a quello medio praticato al nord, sud e centro Italia.

Le 4 associazioni chiedono, inoltre, le dimissioni di Mr Prezzi, una figura priva di poteri e di ruolo, incapace di bloccare qualunque speculazioni in corso, dalla benzina alla verdura.

Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori invitano infine il Governo ad inserire un emendamento nel dl Cresci Italia, attualmente in discussione al Senato, prevedendo l’obbligo per i commercianti, a cominciare dai fruttivendoli, di indicare sia il prezzo al dettaglio che all’ingrosso, ossia non solo il tradizionale prezzo di vendita ma anche il prezzo pagato dal commerciante al grossista, con la percentuale di incremento, come si fa in occasione dei saldi, un meccanismo che, in nome della trasparenza del prezzo, magicamente bloccherà inflazione e speculazioni.

 

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori