COMPRO ORO – Aumentano i rischi per i consumatori

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 2 luglio 2012 – “E’ necessaria una regolamentazione adeguata nella giungla dei ‘compro-oro’”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), riferendosi al proliferare nelle nostre città di negozi di compravendita di preziosi.

“L’attuale crisi economica -afferma Dona- ci riporta indietro nel tempo a quando nel quindicesimo secolo i frati francescani istituirono il Monte di Pietà per finanziare le persone in difficoltà in cambio di un pegno. Oggi, chi ha bisogno di liquidità piuttosto che rivolgersi al banco dei pegni preferisce i ‘compro oro’ perché richiedono meno formalità e pagano di più: la mancanza di regole, però -aggiunge l’avvocato Dona- rischia di facilitare gli speculatori che approfittano di uno stato di necessità dei consumatori e garantisce la copertura per eventuali fenomeni criminosi come l’evasione fiscale, la  ricettazione e l’usura”.

“Non è ammissibile che per aprire un’attività commerciale del genere non si prevedano particolari procedure, ma basti la licenza della Questura -conclude Massimiliano Dona- sarebbe il caso, invece, di istituire un apposito registro degli esercizi commerciali di compravendita di oro e di imporre l’esposizione del listino dei prezzi per facilitare perlomeno il consumatore nella scelta del negozio più conveniente”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori