CONSUMATORI – La famiglia al centro per il nostro direttivo

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 4 giugno 2012 – “La famiglia è la vera protagonista del mercato, la prima comunità in cui si fa ‘economia’, nonché uno dei pochi ammortizzatori sociali rimasti: è per questo che riteniamo debba occupare un posto centrale nella nostra attività di tutela al cittadino”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), a conclusione del Consiglio direttivo dell’associazione svoltosi questa mattina a Roma.

“La crisi economica e l’aumento delle tasse hanno modificato le abitudini degli italiani -spiega Dona- e anche il ceto medio, che per anni ha fatto da traino ai consumi, oggi è in crisi. Non si può sottovalutare la situazione anche perché, oltre alle oggettive difficoltà economiche, bisogna considerare gli effetti psicologici che un cambiamento di status apporta nelle persone (basti pensare agli ultimi episodi di suicidi riportati dalla cronaca)”.

“In un tale scenario -prosegue il Segretario generale dell’UNC- il compito delle associazioni dei consumatori diventa allora ancora più importante e si fa sempre più impellente la necessità di rafforzare il dialogo con le Istituzioni al fine di elaborare dei ‘piani-famiglia’ strutturati”.

“Per questo -conclude Dona- auspichiamo che si inauguri una nuova stagione di collaborazione con le forze governative che muova da una maggiore attenzione ai prezzi dei beni di consumo che andrebbero monitorati a livello regionale grazie all’istituzione di panieri Istat proprio su base territoriale e che renda la ‘famiglia-consumatore’ il riferimento di nuove politiche sociali, fiscali e tributarie”.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori