CONSUMATORI – L’educazione attraverso “La sola dei famosi”

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 10 maggio 2012 – “L’educazione dei consumatori si fa anche attraverso libri divulgativi come questo, in cui si raccontano le truffe che, seppur capitate a personaggi famosi, rappresentano il quotidiano di molte persone qualunque”. Con queste parole Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), commenta la presentazione (domani al Salone del libro di Torino) del libro “La sola dei famosi”, scritto dall’avvocato Patrizia Polliotto, responsabile del  Comitato Regionale del Piemonte della stessa associazione.

“Di fronte al rischio di truffe e raggiri nessuno è al sicuro -commenta l’avvocato Polliotto- e talvolta anche i vip (politici, imprenditori, cantanti, sportivi) possono cadere nella trappola. Da Mara Venier a Flavio Briatore, passando per Sandra Mondaini e Raimondo Vianello , Simona Ventura e Alba Parietti, ma anche il giocatore Lilian Thuram, persino Antonio Catricalà e Giorgio Napolitano, il libro raccoglie le disavventure capitate alle celebrieties con la consapevolezza che potrebbero succedere a chiunque tra noi”.

“La scelta di parlare di consumo attraverso le storie di personaggi conosciuti è importante -conclude Dona- perché può contribuire a rimuovere la riluttanza che le persone comuni hanno nel raccontare di essere rimaste vittime di un raggiro: in questo senso, trovare conferma del fatto che un passo falso potrebbe accadere a chiunque, contribuisce a dare la forza di reagire e denunciare quanto subito.”

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori