#COSEDANONCREDERE – Aspettando l’evento

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Educare i consumatori e dialogare con le imprese: sono i due pilastri della missione dell’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it). Per dare corpo a queste due anime nasce "Cose da non credere" (appuntamento a Roma il 23 maggio 2013). Seguici per saperne di più…

Roma, 15 maggio 2013 – "Per strada, al supermercato, in banca, dal medico, ma anche leggendo una notizia sul giornale, guardando uno spot in televisione o navigando sul web: la quotidianità dei consumatori è piena di ‘cose da non credere’". Con queste parole Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, lancia "Cose da non Credere", l’evento che si terrà a Roma il prossimo 23 maggio dedicato proprio alla consapevolezza dei consumatori.

"Da sempre la nostra missione -spiega Dona (segui @massidona su Twitter)- fa leva su due pilastri: da un lato l’instancabile impegno nell’educazione del consumatore, dall’altro una costante e dialettica relazione con l’impresa: ‘Cose da non credere’ nasce con l’ambizione di far dialogare queste due anime. Così alla presenza di autorevoli rappresentanti delle istituzioni, delle imprese e del mondo della comunicazione rifletteremo sul grado di consapevolezza dei consumatori, nella convinzione che accrescere la loro fiducia sia essenziale per rilanciare i consumi".

Per avere maggiori informazioni sull’evento, gli ospiti e i temi è possibile consultare il sito www.cosedanoncredere.it e partecipare alla discussione su Twitter utilizzando l’hashtag #cosedanoncredere. "Visitate il sito e divertitevi con noi a raccontare le vostre cose da non credere -conclude Massimiliano Dona-  ma affrettatevi ad accreditarvi, i posti per l’evento sono limitati!"

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori