ECONOMIA – L’Italia non conta nulla

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 17 settembre 2008 – “E’ vero: l’Italia non conta più nulla. E non conta più nulla non da oggi, ma ormai da diversi anni. Non contano nulla nemmeno i consumatori italiani, che sono condannati ad essere soltanto sudditi e spettatori. A volte verrebbe la voglia di gettare la spugna, ma non vogliamo rassegnarci”. È quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Consumatori, condividendo le parole pronunciate oggi da Carlo De Benedetti nel corso di un convegno dell’Aspen Institute.

“Lo sosteniamo da tempo – continua Dona -che  il sistema-paese è fermo, che vive al di sopra dei propri mezzi, prigioniero delle corporazioni e dell’ignoranza, che ha bruciato le speranze delle giovani generazioni, che pensa solo al week end e alla buona tavola senza accorgerci che  il piatto ce lo stanno sfilando sotto il naso”.

“Poco meno del 50 per cento della popolazione di età compresa tra i 25 e i 64 anni ha conseguito come titolo di studio più elevato la licenza di scuola media inferiore: è un dato desolante, allarmante, che dovrebbe indurre le forze migliori del Paese ad interventi  immediati, incisivi e radicali  per ridare slancio e fiducia ad un Paese che si ostina a non cambiare, mentre il mondo cambia a velocità inimmaginabili fino a qualche anno fa”.

Roma,17 settembre 2008

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori