ECONOMIA – Quale ripresa senza abbassare le tasse?

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 26 aprile 2012 – “E’ ormai evidente che parte della responsabilità del crollo dei consumi in Italia sia da attribuire all’abnorme carico fiscale sul lavoro”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, all’indomani della presentazione della “Taxing Wages”, la classifica internazionale sui salari, da parte dell’OCSE.

“Il ranking stilato dall’Organizzazione internazionale – continua Massimiliano Dona – mette ben in evidenza come da una parte gli stipendi dei lavoratori italiani seguano una linea discendente mentre dall’altra aumenta il peso del fisco sui salari”.

“L’incremento del cuneo fiscale, frutto della combinazione di tassazione più alta e retribuzioni più basse, rappresenta un dato allarmante per l’economia italiana. Ecco perché mi auguro – conclude Massimiliano Dona – che il monito lanciato dal Presidente della Banca Centrale, Mario Draghi, che esorta ad evitare un consolidamento fiscale basato solo sull’aumento delle tasse e che chiede agli Stati europei di intervenire con riforme strutturali, non rimanga inascoltato”.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori