EDUCAZIONE FINANZIARIA – Oggi l’incontro ad Agrigento

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 29 ottobre 2009 – Si è svolto oggi ad Agrigento nella filiale “Atenea” del Banco di Sicilia (UniCredit Group) un incontro di educazione finanziaria sul tema “Carte di credito e carte bancomat: per un utilizzo corretto e sicuro”. L’incontro è stato promosso dal Banco di Sicilia e dall’Unione Nazionale Consumatori nell’ambito del progetto “Noi & UniCredit” che in tutta Italia sta mettendo insieme banche del Gruppo UniCredit e 12 associazioni dei consumatori in una ampia opera di informazione sulle principali tematiche riguardanti il rapporto tra i consumatori e le banche.

All’incontro sono intervenuti il responsabile della filiale “Atenea” del Banco di Sicilia, Antonio Pellegrino, e il Presidente Regionale UNC Sicilia, Manlio Cardella, che hanno spiegato come operare oggi in tutta sicurezza con carte bancomat e carte di credito evitando i rischi di utilizzi non corretti o fraudolenti.

"Questi incontri – ha precisato Antonio Pellegrino – sono stati definiti di ‘educazione finanziaria’ poiché vi è la consapevolezza di quanto sia importante oggi promuovere attività divulgative e di corretta informazione per contrastare efficacemente tutti quei fenomeni di phising e di truffe che avvengono nell’operatività con carte di credito, bancomat e internet. Questi fenomeni si diffondono purtroppo con il diffondersi stesso dell’utilizzo di questi strumenti che vanno sempre più sostituendo, con tutti i benefici che conosciamo, l’uso del contante. È sufficiente allora seguire attentamente quelle regole e quei comportamenti, spesso molto semplici, che noi del Banco di Sicilia e delle associazioni dei consumatori forniamo agli utenti dei servizi bancari per limitare in maniera significativa i rischi di truffe e di furti, e ciò in primo luogo nell’interesse del consumatore, ovviamente, ma anche della banca che in questo modo può confermare la validità di questi strumenti”.

"Ancora una volta – ha precisato Manlio Cardella – Banco di Sicilia e Unione Nazionale Consumatori, dopo il seminario sul tema del sovraindebitamento e la corretta gestione del bilancio familiare che si è svolto nello scorso mese di giugno, si confermano positivamente per l’innovativo percorso di trasparente informazione verso le famiglie, gli utenti e i consumatori su argomenti di larghissimo interesse e di grande importanza come quello dell’uso corretto e sicuro di diffusi e utili strumenti quali la carta di credito e il bancomat che vedono anche le nostre forze dell’ordine impegnate in una pregevole azione di   tutela e di prevenzione”.Il progetto “Noi & UniCredit” rientra nell’ambito dell’Accordo Quadro sottoscritto nel luglio del 2008 da Unicredit Group e da 12 associazioni dei consumatori con il quale si intende perseguire i tre obiettivi che la Commissione Europea ha individuato nella sua politica dei consumatori 2007-2013: emancipare i consumatori dando loro informazioni accurate; accrescere la fiducia dei consumatori in termini di prezzi, scelte, qualità e sicurezza; tutelare efficacemente i consumatori da rischi.

 

Roma, 29 ottobre 2009

Cerca un altro comunicato

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori