ELETTRODOMESTICI – Problemi di garanzia a tempo?

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Secondo recenti indagini, alcuni produttori metterebbero sul mercato beni realizzati appositamente con materiali scadenti che si rompono una volta scaduto il periodo di garanzia. L’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it) invita i consumatori interessati a scrivere all’indirizzo consulenza@consumatori.it.

Roma, 25 marzo 2013 – “Quanto emerso in alcune recenti indagini non fa che confermare l’opinione dei consumatori”. L’avvocato Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it) si riferisce alla “presenza sul mercato di apparecchi elettrici di produzione tedesca assemblati dalle case produttrici con componenti destinati a deteriorarsi, in modo tale da rompersi una volta scaduto il periodo di garanzia”.

“C’è da credere che certi produttori -spiega Massimiliano Dona (segui @massidona suTwitter)- utilizzino appositamente materiali scadenti in modo da compromettere l’utilità del bene ed una rapida usura dei suoi componenti”.

“In questa maniera -prosegue Dona- i consumatori, di fronte ad un prodotto non più in garanzia, si vedono costretti a riacquistare nuovi articoli: la nostra Unione -conclude l’avvocato- sta verificando l’incidenza nel mercato italiano del fenomeno descritto, con particolare riguardo agli elettrodomestici di provenienza tedesca ed invita tutti i consumatori interessati ad inviare segnalazioni o richieste di chiarimenti all’indirizzo di posta elettronica consulenza@consumatori.it (scrivendo nell’oggetto: “Garanzia a tempo”), al fine di ottenere la consulenza dei nostri esperti”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

ELETTRODOMESTICI – Problemi di garanzia a tempo?

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Secondo recenti indagini, alcuni produttori metterebbero sul mercato beni realizzati appositamente con materiali scadenti che si rompono una volta scaduto il periodo di garanzia. L’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it) invita i consumatori interessati a scrivere all’indirizzo consulenza@consumatori.it.

Roma, 25 marzo 2013 – “Quanto emerso in alcune recenti indagini non fa che confermare l’opinione dei consumatori”. L’avvocato Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it) si riferisce alla “presenza sul mercato di apparecchi elettrici di produzione tedesca assemblati dalle case produttrici con componenti destinati a deteriorarsi, in modo tale da rompersi una volta scaduto il periodo di garanzia”.

“C’è da credere che certi produttori -spiega Massimiliano Dona (segui @massidona suTwitter)- utilizzino appositamente materiali scadenti in modo da compromettere l’utilità del bene ed una rapida usura dei suoi componenti”.

“In questa maniera -prosegue Dona- i consumatori, di fronte ad un prodotto non più in garanzia, si vedono costretti a riacquistare nuovi articoli: la nostra Unione -conclude l’avvocato- sta verificando l’incidenza nel mercato italiano del fenomeno descritto, con particolare riguardo agli elettrodomestici di provenienza tedesca ed invita tutti i consumatori interessati ad inviare segnalazioni o richieste di chiarimenti all’indirizzo di posta elettronica consulenza@consumatori.it (scrivendo nell’oggetto: “Garanzia a tempo”), al fine di ottenere la consulenza dei nostri esperti”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori