ELETTRODOMESTICI – Sì alla nuova etichetta

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 30 aprile 2009 – Una lettera aperta ai parlamentari che rappresentano l’Italia in Europa è stata inviata dall’Unione Nazionale Consumatori affinchè nella seduta plenaria del 6 maggio prossimo si voti a favore della Direttiva che modifica l’etichetta dei consumi energetici degli elettrodomestici.

Attualmente, osserva l’Unione Consumatori, l’etichetta è composta da una scala “chiusa” che va dalla lettera A alla lettera G, secondo consumi crescenti. Ma grazie al progresso tecnologico, il risparmio energetico degli elettrodomestici è in continua evoluzione, tanto è vero che il 95% delle lavatrici è etichettato in classe A (bassi consumi), come pure il 95% di frigoriferi e congelatori (di cui il 35% in classe A+) e il 98% delle lavastoviglie.

“Continuare con la scala chiusa A-G –dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, significherebbe impedire al consumatore di apprezzare e scegliere elettrodomestici contrassegnati adeguatamente secondo il progresso tecnico e il risparmio di energia, ovvero con una scala dei consumi più ampia”.

Roma, il 30 aprile 2009

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori