ENERGIA: Authority riduce fatture miste, ma non basta

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Unc chiede di eliminare le fatture miste e di sostituire i vecchi contatori del gas.

Roma, 4 agosto 2015 – “Un passo avanti, ma non basta!” ha dichiarato Massimiliano Dona (segui @massidona su Twitter), Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la proposta che l’Autorità per l’energia ha presentato sulla periodicità delle fatture ed i consumi effettivi.

In particolare, per ridurre il fenomeno delle fatture miste (consumi effettivi e stimati), in caso di contatori telegestiti l’Authority propone di introdurre il divieto del loro invio a oltre il 40% dei clienti serviti dal venditore ed il divieto di emettere fatture miste per chi ha o sceglie la fatturazione mensile.

“Bisogna che, sia nel mercato di maggior tutela che nel mercato libero, siano vietate, in caso di contatore elettronico, le fatture miste e che la fatturazione corrisponda sempre ai consumi effettivi. E’ un diritto sacrosanto del consumatore pagare per quello che compra ed usa realmente. Non basta riservare il divieto di emettere fatture miste solo a chi sceglie la fatturazione mensile” ha proseguito Dona.

“Per quanto riguarda, invece, il mercato del gas, bisogna introdurre l’obbligo entro un tempo ragionevolmente veloce di sostituire i vecchi contatori con quelli telegestiti” ha concluso l’avv. Dona.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori