ENERGIA – Semplificazioni per l’efficienza energetica

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 8 luglio 2008 – Facilitazioni per chi rende meno sprecona la casa? Da oggi si possono avere! Sono infatti stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale del 3 luglio i contenuti del decreto legislativo n. 115/2008 sull’efficienza energetica.

“Con questo decreto –spiega Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori– viene recepita la Direttiva europea per cui l’Italia entro il 2016 dovrà ridurre i consumi energetici del 10%. Sono previste innovazioni a breve termine per aziende, settore pubblico e famiglie. Ad esempio le aziende – spiega Dona – dovranno installare contatori per consumi intelligenti e le amministrazioni pubbliche dovranno obbligatoriamente acquistare lampadine, automobili e mezzi di servizio ad alta efficienza”.

“Per quanto riguarda le famiglie e le case poi –prosegue Dona– sono previste notevoli semplificazioni delle norme edilizie per chi vuol rendere più efficiente la casa, come l’allestimento di un piccolo generatore eolico o la posa di pannelli solari integrati con l’autorizzazione unica e semplificata per gli impianti di cogenerazione (ossia che producono insieme calore ed elettricità)”.

“Si tratta di piccole ma significative innovazioni –conclude Dona– che avranno come obiettivo quello di aumentare l’efficienza energetica delle case e nel settore pubblico, fonte di numerosi sprechi, e serviranno ad avere maggiore consapevolezza del risparmio energetico”.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori