FILIERA ALIMENTARE – Serve modernizzare e razionalizzare

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionele Consumatori

Roma, 28 ottobre 2009 –“Solo una reale modernizzazione delle filiere agro-alimentari può portare concreti benefici ai consumatori”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori,  condividendo l’intervento di Giandomenico Auricchio, presidente di Federalimentare, al convegno sulla “Filiera” svoltosi questa mattina nella Sala capitolare del Senato della Repubblica.

“Agricoltura, industria e distribuzione devono dare risposte concrete -prosegue Dona- se vogliono vincere la sfida della modernizzazione del Paese rimediando all’eccessiva polverizzazione delle imprese, incrementando il grado di concentrazione delle produzioni e, per quanto possibile, riducendo la dipendenza dall’estero”.

“Non possiamo dimenticare –conclude Dona- che sulla filiera agro-alimentare incidono fortemente anche altri fattori come l’inefficienza della pubblica amministrazione, l’ipertrofia normativa, le carenze infrastrutturali ed anche la tassazione: si tratta di criticità che penalizzano le aziende italiane rispetto ai concorrenti europei, ma i nostri imprenditori devono fare la loro parte investendo sull’organizzazione e l’efficienza, cosicché la riduzione dei costi delle materie prime possa incidere maggiormente in termini di abbassamento dei prezzi a beneficio dei consumatori finali”.

Roma, 28 ottobre 2009

Cerca un altro comunicato

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori