PNEUMATICI: i consigli UNC per le gomme invernali

commenta  |   stampa  |  pdf

Dal 15 novembre scatta l’obbligo delle gomme invernali: perché cambiarle e come sceglierle?

Roma, 13 novembre 2015 – “Anche se il meteo di questi giorni ci sta regalando una primavera fuori stagione, da domenica 15 novembre scatta, in alcune regioni, l’obbligo di circolazione con gomme invernali”, afferma Raffaele Caracciolo, esperto di automotive dell’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it).  Si può quindi circolare con le catene omologate, i pneumatici con il simbolo M+S o le gomme invernali che riportano oltre al simbolo M+S anche quello del fiocco di neve sul fianco.

“Gli italiani sono ancora molto restii al cambio gomme stagionale -afferma Caracciolo- soprattutto perché l’intervento del gommista due volte l’anno rappresenta una spesa non trascurabile. Eppure a fronte di un costo che si aggira intorno ai cinquanta euro, il risparmio di carburante è notevole; non solo: alternando due set di gomme diminuisce, naturalmente, l’usura. Ma è la sicurezza l’aspetto fondamentale per cui montare pneumatici invernali è la scelta consigliabile: sia con strade bagnate e ghiacciate, che con condizioni ottimali, le gomme invernali garantiscono maggiore aderenza, basti pensare che  lo spazio di frenata delle vetture con gomme invernali è più breve di circa il 30%. Non dimenticate al momento dell’acquisto di fare attenzione alla misura, che deve corrispondere a quella riportata sulla carta di circolazione; inoltre se si sceglie di usare gomme solo invernali, è il caso di valutare se conviene comprare anche i cerchi e provvedere da sé alla sostituzione completa della ruota”.

Per avere maggiori informazioni consigliamo di leggere la nostra scheda ABC pneumatici e contattare i nostri esperti attraverso lo sportello Auto e moto sul nostro sito.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori