I VIAGGI DEL VENTAGLIO – Non trascurare i turisti

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 5 gennaio 2010 – “Abbiamo la fondata preoccupazione che la grave situazione debitoria del gruppo ‘I Viaggi del Ventaglio’ possa riversarsi sui consumatori che hanno acquistato pacchetti turistici o che sono in possesso di buoni viaggio”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando le recenti notizie secondo le quali, nei giorni scorsi, il gruppo “I Viaggi del Ventaglio” avrebbe deliberato di presentare al Tribunale di Milano una domanda di concordato per la ristrutturazione dei debiti.

“Sono numerose -prosegue Dona-  le segnalazioni di viaggiatori che si lamentano per la mancata fornitura dei servizi concordati, la modifica della sistemazione alberghiera ed altri disagi che gli incaricati del tour operator affermano essere dovuti alla difficoltà economica del gruppo”.

“Se sono fondate le notizie diffuse proprio da ‘I Viaggi del Ventaglio’, secondo cui il gruppo avrebbe ricevuto ingiunzioni di pagamento per oltre 10 milioni di euro (e pignoramenti per oltre 3 milioni euro), è giustificabile la preoccupazione dei consumatori che hanno acquistato servizi turistici; per questo -conclude Dona- abbiamo cominciato a raccogliere le adesioni per una eventuale azione di classe la cui proponibilità valuteremo nei prossimi giorni”.

Roma, 5 gennaio 2010

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori