PARTENZE DI PASQUA: diritto a cancellare il viaggio per Bruxelles, ma no ad allarmismi

commenta  |   stampa  |  pdf

Dopo gli attentati di Bruxelles è forte la paura terrorismo per chi è in partenza. Legittimo richiedere il rimborso per il nord Europa.

Roma, 23 marzo 2016 – “E ‘legittimo che chi è in partenza in questi giorni su destinazioni del nord Europa decida di annullare in viaggio, ma non dobbiamo cedere ad allarmismi”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori all’indomani degli attentati di Bruxelles.

“In questo periodo di partenze in vista della Pasqua -afferma Dona- molti consumatori ci hanno scritto per avere delucidazioni sui propri diritti in caso decidano di annullare un viaggio; in generale, chi ha acquistato un pacchetto turistico per Bruxelles o Parigi può annullarlo rivolgendosi direttamente all’agenzia viaggi o al tour operator; per le altre destinazioni è più difficile ottenere il rimborso in mancanza di uno specifico ‘sconsiglio’ della Farnesina (anche se ci aspettiamo dai tour operator più seri che offrano soluzioni alternative ai consumatori).

Per quanto riguarda i biglietti aerei, le principali compagnie aeree si sono già attivate per rimborsare i passeggeri in partenza in questi giorni per il Belgio o per modificare l’itinerario di viaggio, in tutti gli altri casi sarà difficile avere il rimborso “.

I consulenti dell’Unione Nazionale Consumatori sono a disposizione dei cittadini per valutare caso per caso le richieste di rimborso attraverso lo sportello Turismo-Viaggi 

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori