PIL – Urgente un piano per le famiglie

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 14 novembre 2008 – “L’Italia è entrata  in piena recessione con una situazione economica  peggiore di quella già pesante registrata tra il 1992 ed il 1993. Le stime provvisorie diffuse oggi dall’Istat sono allarmanti: il Pil ha registrato nel terzo trimestre del 2008 un calo dello 0,5% sul secondo trimestre 2008, quando era già sceso dello 0,4%. Sempre nel terzo trimestre, il Pil ha mostrato un calo dello 0,9% su base annua, dal tendenziale di -0,2% del secondo trimestre 2008”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, esprimendo viva preoccupazione per l’andamento dei dati macroeconomici del Paese.

 “Non ci sarà nessuna ripresa economica in Italia – continua Dona – senza un piano di sostegno alle famiglie. Diversamente il Paese sarà condannato ad un progressivo calo dei consumi, già da tempo in atto per i ben noti fenomeni speculativi”.  

 “Chiediamo al Presidente del Consiglio – conclude Dona – di istituire al più presto un tavolo congiunto Governo-Associazioni dei consumatori per esaminare un piano pluriennale per sostenere i consumi”.

Roma, 14 novembre 2008 

Cerca un altro comunicato

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori