PREZZI – I commercianti si impegnino per la filiera corta

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 04 agosto 2008 – “Contro l’eccessiva frammentazione della rete distributiva e la presenza dei troppi operatori che vogliono lucrare sulle spalle dei cittadini è necessario che i produttori ed i commercianti onesti si organizzino congiuntamente per accorciare la filiera”. A dichiararlo è Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, a seguito dei risultati della ricerca di Bankitalia sul costo finale dei prodotti, che dal produttore al consumatore aumenterebbero fino al 300%.

“Lo studio di Bankitalia – spiega Dona – non ha fatto altro che confermare quanto da noi ribadito più volte negli ultimi anni sulla presenza di troppi intermediari nella filiera produttiva. Siamo stanchi – continua Dona – delle solite recriminazioni sollevate dai commercianti sui costi del carburante, sulla pressione fiscale, sulle carenze infrastrutturali, che certamente hanno una rilevanza, ma spesso sono soltanto un alibi, come dimostra il loro rifiuto di inserire in etichetta il doppio  prezzo di produzione e di vendita: l’unica via per consentire a chi fa la spesa di smascherare finalmente gli approfittatori”.

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori