SALUTE – Come far fronte al “grande caldo”

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 12 luglio 2011 – “Bere tanta acqua, non uscire nelle ore più calde della giornata e indossare abiti di lino o cotone”. Sono questi  alcuni tra i consigli “anti caldo” che l’Unione Nazionale Consumatori (UNC) ricorda in questi giorni in cui le temperature sfiorano i quaranta gradi.

“E’ la prima ondata di calura straordinaria della stagione, quest’anno un po’ in ritardo rispetto alle previsioni -afferma Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Consumatori- e l’augurio è che non colga impreparate le forze dell’ordine e la Protezione Civile che, in città, si troveranno a dover gestire le maggiori criticità. Anziani e bambini rimangono i soggetti più a rischio -prosegue Dona- ma a qualsiasi età si dovrebbero evitare le passeggiate durante le ore più calde della giornata e preferire cibi leggeri come frutta e verdura”.

“Anche un uso sconsiderato dell’aria condizionata -ricorda Dona- non fa bene. La temperatura dovrebbe essere impostata tra i 25 e i 27 gradi per evitare pericolosi sbalzi di temperatura, dolori articolari e anche spreco di energia; in alcuni casi, quando la temperatura esterna non è altissima ma c’è molta umidità,  è più utile il deumidificatore piuttosto che il condizionatore per trovare refrigerio.  Infine -conclude l’avvocato Dona- è bene curare la manutenzione degli impianti pulendo periodicamente la struttura esterna ed i filtri: la polvere e le scorie potrebbero diventare vettori di brutte e pericolose infezioni delle vie respiratorie, specie nelle persone più fragili”.

Sul sito www.consumatori.it è disponibile il decalogo UNC con trucchi e consigli su come difendersi dal grande caldo.

 

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori