SANREMO – Tutto tace da Viale Mazzini

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 14 febbraio 2011 – “E’ preoccupante il  silenzio della Rai sulla richiesta dell’AGCOM di far partecipare al Festival di Sanremo i rappresentanti dei consumatori come osservatori sul televoto”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), commentando l’assenza di qualsiasi iniziativa da parte di viale Mazzini in attuazione del Regolamento recentemente approvato dall’Autorità Garante delle Comunicazioni.

“Nessuno ha preso contatti con noi, nonostante l’imminenza del Festival -afferma l’avvocato Dona -non ci è stata fornita alcuna indicazione sul concreto svolgimento delle operazioni alle quali dovremmo presenziare”.

“Avevamo invocato un atteggiamento di lealtà da parte della Rai -prosegue Massimiliano Dona- ma siamo alle solite: l’azienda non ci ha neppure spiegato se e come intende escludere il ricorso ai call centers e di ogni altro meccanismo che pregiudichi l’interesse della collettività falsificando gli esiti della votazione come sembra essere avvenuto in altre circostanze”.

“Su questo  punto -insiste l’avvocato Dona- il regolamento parla chiaro: secondo l’articolo 5, comma 4, è vietato esprimere voti tramite sistemi automatizzati o meno, fissi o mobili, che permettono l’invio massivo di chiamate o sms, né da utenze che forniscono servizi di call center”.

“Per questo -conclude Dona- invochiamo la collaborazione degli operatori telefonici che dovrebbero essere ragionevolmente in grado di vigilare su tale divieto, sempre se gli interessi economici non prevalgano ancora sul rispetto delle regole”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori