SCUOLA – Ha ragione Berlinguer

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 15 ottobre 2008 – “Ha ragione l’ex ministro dell’Istruzione Luigi Berlinguer: chiunque prova a riformare la scuola italiana viene immediatamente contestato. Così si condanna il mondo dell’istruzione all’immobilismo, all’inefficienza ed al progressivo degrado”.

E’ quanto dichiara l’avvocato Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, che rinnova l’apprezzamento per il pacchetto scuola elaborato dal ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, Maria Stella Gelmini.

“C’è una parte del Paese – continua Dona – che è ideologicamente contraria ad ogni cambiamento, condannando l’Italia all’arretramento culturale, tecnologico ed economico: a pagare il conto saranno proprio le generazioni più giovani che risulteranno impreparate ad affrontare le difficile sfide di domani perché qualcuno le ha illuse con facili promesse”.

“Gli scenari mondiali – conclude Dona – mutano con una rapidità impressionante, mentre in Italia ci sono ancora forze che sembrano vivere in epoche ormai remote prigioniere del loro passato e terrorizzate dal nuovo che avanza. Con la scuola non si può giocare: servono insegnanti competenti ed autorevoli e studenti preparati e motivati e regole certe per tutti”.

Roma, 15 ottobre 2008

Cerca un altro comunicato

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori