SIAMO TUTTI PEDONI – Unc aderisce all’iniziativa

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 26 aprile 2012 – “Maggiore consapevolezza e buon senso possono contribuire a prevenire le tragedie stradali”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), annunciando l’adesione dell’associazione a “Siamo tutti pedoni”, la campagna per la sicurezza stradale promossa sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica dal Centro Antartide di Bologna, con la collaborazione dell’Osservatorio per l’Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia-Romagna.

Secondo gli ultimi dati, nel decennio 2001-2010 sono stati uccisi 8.000 pedoni e oltre 200.000 sono rimasti feriti. “Sono cifre spaventose -commenta Dona- che dimostrano la necessità di cambiare l’attuale cultura della strada sostituendo valori come la velocità e la prepotenza con il rispetto per gli altri, in particolare anziani e disabili”.

La campagna, che si svolge nel periodo aprile-maggio 2012 prevede, oltre ad una serie di incontri, la diffusione del libretto “Siamo tutti pedoni” che raccoglie le vignette sul tema dei più importanti disegnatori italiani (Scarica il libretto). “Iniziative come queste -conclude l’avvocato Dona- ci ricordano che anche quando ci troviamo alla guida non siamo i padroni della strada e anzi, ogni tanto, dovremmo lasciare a casa automobili e scooter preferendo una passeggiata a piedi che fa bene alla salute e  all’ambiente”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori