SOCIAL SHOPPING – Quanto conviene lo sconto di gruppo?

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 7 maggio 2012 –  “Siete davvero sicuri che state acquistando un prodotto e non lo sconto?”  E’ la provocazione che lancia Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), riferendosi alla moda del momento: il social shopping.

“Con un giro d’affari di circa 250 milioni di euro al mese e più o meno 7 milioni di utenti -commenta Dona- i gruppi d’acquisto online potrebbero essere considerati a tutti gli effetti una strategia  ‘salva portafogli’ che può far risparmiare fino al 70 per cento del costo intero del prodotto.  Non mancano però le segnalazioni  ai nostri sportelli di consumatori che lamentano scarsa qualità, di non aver ricevuto la merce o di non essere riusciti a prenotare il servizio”.

“Per avere maggior garanzie -consiglia l’avvocato Dona- è buona regola non affidarsi semplicemente al sito del gruppo d’acquisto su cui si sta acquistando, ma chiamare la struttura cui si fa riferimento (se si tratta ad esempio di un centro benessere, un trattamento estetico o una cena al ristorante); anche una ricerca sui forum che raccolgono le recensioni dei clienti può essere utile. È consigliabile, inoltre -aggiunge il Segretario generale- leggere le condizioni di utilizzo del coupon prima del click e in caso di problemi contattare subito il servizio clienti”.

“Non dimentichiamo il buonsenso -conclude Massimiliano Dona-  il rischio, infatti, è che accecati dallo sconto si comprino cose di cui non si ha effettivamente bisogno; il suggerimento, dunque, è crearsi un paniere di beni (compatibili con il nostro budget) e cercare in rete i prezzi più vantaggiosi”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori