SPENDING REVIEW – Rischio speculazione sull’IVA

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 6 luglio 2012 – "Il balletto dell’IVA, la cui aliquota secondo le intenzioni del Governo Monti dovrebbe salire di due punti percentuali a luglio 2013 per poi ridursi di un punto a partire da gennaio 2014, sarà un’ottima occasione per gli speculatori". E quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC)."

E’ una buona notizia, da quanto apprendiamo, che l’IVA non sarà aumentata durante l’anno in corso, ma -prosegue Dona- ci sembra irragionevole prevedere un aumento di due punti per sei mesi e poi una riduzione di un punto a breve distanza: i prezzi dei beni di largo consumo seguiranno un andamento schizofrenico e c’è da scommettere che a gennaio 2014 nessun prodotto segnerà una riduzione di prezzo".

"Sarebbe invece auspicabile -conclude il Segretario generale dell’UNC- un aumento più contenuto, magari anticipato di qualche mese, se si vuole scongiurare che al necessario sacrificio di tutti i cittadini si sovrappongono le speculazioni di produttori e commercianti scorretti che, lucrando indebitamente sui prezzi, avranno come effetto di accrescere la sfiducia dei consumatori nel mercato".

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori