SPUMANTI – Qualche consiglio prima del brindisi

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 29 dicembre 2010 – “Meno tre, due, uno e poi… sarà 2011! Tante incognite per l’anno nuovo e un’unica certezza quella di aspettarlo brindando con un buon bicchiere di spumante. Scegliere la bottiglia giusta districandosi tra la varietà presente in commercio di tipi, provenienze e dimensioni non è facile”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC).

“Le etichette che dovrebbero aiutare il consumatore nell’acquisto non sono sempre chiarissime -prosegue Dona- anche perché molto spesso sono scritte in francese. Termini come charmat e champenois si riferiscono ad esempio al metodo di produzione: il primo, più breve, prevede la fermentazione in tini o autoclavi, con il secondo procedimento, invece, la fermentazione molto più lunga avviene direttamente in bottiglia.  Dunque quando si legge champenois, talento o classico  riguarda l’operazione con la quale si produce lo spumante”.

“Anche nei prezzi c’è un vasto assortimento -sostiene il Segretario generale- si parte da poco più di un euro fino a cinquanta, per non parlare dei più costosi champagne, ma non sempre il prodotto più caro è quello più apprezzato dai consumatori”.

“Buona norma -conclude Massimiliano Dona- sarebbe di preferire prodotti italiani e locali per avere comunque garanzie di qualità e risparmiare sul prezzo”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori