TELEFONIA: consumatori cercano sicurezza negli acquisti on-line

commenta  |   stampa  |  pdf

Il presidente dell’Agcom, Angelo Marcello Cardani, nella Relazione al Parlamento parla della tutela dei consumatori negli acquisti on-line.

Roma, 7 luglio 2015 – “Un appello giusto. Oggi gli italiani vogliono acquistare su internet. Secondo un’indagine dell’UNC sulle vacanze on line, i pagamenti rapidi e sicuri sono al primo posto tra le cose che i consumatori chiedono, ossia la prima “Cosa che ti fa scegliere il sito su cui acquistare il tuo soggiorno“, superiore addirittura alla convenienza” ha dichiarato Massimiliano Dona (segui @massidona su Twitter), Segretario Generale dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando il riferimento al problema della sicurezza negli acquisti on-line che il presidente dell’Agcom, Angelo Marcello Cardani, ha fatto nella relazione annuale al Parlamento.

“Spesso, però, non c’è consapevolezza su cosa sia sicuro oppure no. Molti consumatori, ad esempio, considerano una garanzia il bonifico bancario, che, invece, in caso di truffe e banche con sedi all’estero è il metodo di pagamento più pericoloso. Anche pagare chi affitta un appartamento non attraverso il sito, la piattaforma utilizzata, ma contattando direttamente la controparte, significa aumentare i rischi” ha proseguito l’avv. Dona.

“Per questo, sul digital crime, è necessario potenziare l’attività di repressione, risolvendo ad esempio il problema delle rogatorie internazionali che spesso restano ferme, ma anche informare meglio il consumatore” ha concluso Dona.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori