TETRAPAK – Plastica, carta o generica, qual è il suo posto?

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 14 novembre 2011 – “Il tetrapak dove si butta?” E’ quanto si chiede Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (Unc), riflettendo sulla diffusione del materiale che oggi è impiegato ampiamente come contenitore per numerosi alimenti liquidi e che, nella sua forma più completa, è formato da uno strato di carta (75 %), uno di polietilene (20%) ed uno di alluminio (5 %).

“Indipendentemente dalla sua utilità pratica -afferma Dona- esiste il problema dello smaltimento che è stato variamente risolto nei Comuni italiani, per cui, a secondo della località, i contenitori di tetrapak debbono essere svuotati, lavati e per la raccolta differenziata vengono gettati con la plastica, con la carta oppure tra il materiale differenziato. Ma -prosegue il Segretario generale- si tratta di una situazione piuttosto curiosa e che comunque crea perplessità tra i consumatori”.

“Al fine di un’informazione certa ai consumatori -conclude Massimiliano Dona- abbiamo richiesto al Ministero dell’Ambiente e della Salute di emanare una nota esplicativa definendo con precisione le modalità di smaltimento del tetrapak”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori