TLC – Rimodulazione piani tarrifari TIM e VODAFONE ingiustizia

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 5 settembre 2008 – “Ci auguriamo che Agcom e Antitrust, chiamate ad intervenire sull’entrata in vigore di rincari e nuove tariffe Tim e Vodafone, annunciate rispettivamente per il 9 settembre e 1 ottobre via SMS durante il mese di agosto, si oppongano agli aumenti dei due maggiori operatori di telefonia”. A dichiararlo è Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Nel mese di agosto – spiega Dona – abbiamo ricevuto moltissime mail e segnalazioni di consumatori arrabbiati e confusi che chiedevano spiegazioni circa sms con cui si annunciavano una rimodulazione dei piani tariffari. I rincari riguarderanno il costo delle chiamate (+ 3 centesimi al minuto per dieci profili tariffari per Tim e allineamento dello scatto alla risposta fisso a 16 centesimi per Vodafone)”.

“Sul sito dell’Unione Nazionale Consumatori (www.consumatori.it) – conclude Dona – abbiamo inserito un piccolo schema riassuntivo per orientarsi nella giungla di offerte che entreranno in vigore dalla prossima settimana, in attesa del pronunciamento di Agcom e Antitrust. In ogni caso è possibile rivolgersi al Giudice di pace per chiedere la nullità della variazione contrattuale decisa unilateralmente dall’operatore telefonico”.

Roma, 5 settembre 2008

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori