TRASPORTI – Inaccettabile lo stato in cui versa la metropolitana di Roma

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 10 novembre – “E’ inaccettabile lo stato in cui versa la metropolitana di Roma”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), commentando l’ennesima giornata campale vissuta ieri dai viaggiatori capitolini.

“I disservizi causati dall’ultimo ‘sciopero bianco’ -afferma Dona- sono solo gli ultimi di una lunga serie subiti dai romani nelle scorse settimane. Solo negli scorsi giorni, infatti, sono giunte ai nostri sportelli centinaia di segnalazioni di utenti che denunciano con rabbia le proprie disavventure vissute in metropolitana per recarsi a scuola o a lavoro”.

“Vagoni pieni, rallentamento dei convogli e banchine sovraffollate -prosegue l’avvocato Dona- sono solo i disservizi più comuni segnalati dagli utenti. Come se non bastasse ci sono pervenuti numerosi reclami provenienti da utenti disabili che in occasione dello sciopero dello scorso 8 novembre sono rimasti ‘intrappolati’ nelle stazioni a causa della sospensione dell’attività delle scale mobili e degli ascensori”.

“Speriamo che l’Atac non voglia farsi scudo dietro allo sciopero bianco per evitare di assumersi le proprie responsabilità per un servizio carente e deficitario, ben lontano dagli standard qualitativi offerti dalle metropolitane delle più importanti capitali europee”.

“Alla luce di questa situazione -conclude Dona- è surreale l’annuncio di aumenti del costo del biglietto quando invece l’Azienda dovrebbe correre ai ripari (per esempio investendo parte delle risorse derivanti dagli accordi stipulati con gli operatori di telefonia mobile per l’installazione dei ricevitori) ammodernando la flotta e migliorando il servizio”.

Cerca un altro comunicato

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori