TRENITALIA – Occhi puntati su ristorazione e pulizia

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 9 settembre 2009 – “Negli ultimi tempi sono giunte all’Unione Nazionale Consumatori numerose segnalazioni da parte di viaggiatori che lamentano uno scadimento nella qualità dei servizi di ristorazione sui treni ad alta velocità ed intercity. In particolare, alcuni viaggiatori sostengono che i cibi cucinati sono stati sostituiti da cibi precotti senza fornire nel menù alcuna indicazione in merito. Vogliamo vederci chiaro nella vicenda e per questo condurremo un’indagine i cui risultati saranno resi noti all’opinione pubblica”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, riservandosi di valutare con i propri esperti la possibilità di avviare la class action per tutelare i diritti e gli interessi dei consumatori. “Il recente passaggio di consegne tra la precedente gestione del servizio ristorazione e la nuova -spiega Dona- risale allo scorso luglio ed ha creato non pochi disagi ai passeggeri che, nella calura insopportabile di quest’estate, si sono trovati a viaggiare con l’aria condizionata fuori uso e senza poter bere un sorso d’acqua a causa della mancanza del servizio di ristorazione a bordo”. “Oltre a verificare gli standard del servizio di ristorazione -conclude Dona- faremo controlli a tappeto sul livello di pulizia delle carrozze e dei servizi igienici, che in alcuni casi è talmente scadente da mettere a repentaglio la salute dei passeggeri”.

Roma, 9 settembre 2009

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori