UNC – Felici della visita dell’Autorità giordana delle Comunicazioni

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Oggi una delegazione dell’Autorità giordana "Telecommunications Regulatory Commission (TRC)" ha visitato l’Unione Nazionale Consumatori, nell’ambito del programma di gemellaggio con l’Autorità Italiana AGCOM.

Roma, 11 luglio 2013 – “Oggi una delegazione dell’Autorità giordana "Telecommunications Regulatory Commission" (TRC, http://www.trc.gov.jo/index.php?lang=english) ha visitato la sede dell’Unione Nazionale Consumatori nell’ambito del programma di gemellaggio con l’Autorità Italiana AGCOM". E’ quanto si legge in una nota divulgata dall’Associazione.

"Il programma -prosegue l’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it)- si colloca nell’ambito dei progetti di gemellaggio finanziati interamente dalla Commissione Europea, condotto in partnership con il ministero dell’Economia e delle Finanze francese (Direzione per le Comunicazioni) e con l’Autorità spagnola CMT".

"Tra gli obiettivi della visita -continua l’UNC- quello di studiare il modello organizzativo del consumerismo italiano e le iniziative intraprese dalle associazioni a tutela dei consumatori italiani, al fine di favorire l’armonizzazione con le disposizioni comunitarie della normativa giordana nel settore delle telecomunicazioni e condividere l’esperienza del consumerismo italiano in Giordania, Paese il cui mercato delle telecomunicazioni soffre di problemi analoghi a quelli che i consumatori italiani hanno vissuto in passato e sono riusciti a risolvere proprio grazie all’intervento delle associazioni dei consumatori".

Nel suo indirizzo di saluto agli ospiti, Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, ricordando l’importanza del rapporto tra le due istituzioni, ha dichiarato il proprio "apprezzamento per la collaborazione con i Paesi dell’area mediterranea grazie a questo progetto promosso dall’Autorità italiana" e ha manifestato "la propria soddisfazione per essere stati scelti tra le associazioni del consumatori italiane a ospitare la delegazione giordana".

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

UNC – Felici della visita dell’Autorità giordana delle Comunicazioni

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Oggi una delegazione dell’Autorità giordana "Telecommunications Regulatory Commission (TRC)" ha visitato l’Unione Nazionale Consumatori, nell’ambito del programma di gemellaggio con l’Autorità Italiana AGCOM.

Roma, 11 luglio 2013 – “Oggi una delegazione dell’Autorità giordana "Telecommunications Regulatory Commission" (TRC, http://www.trc.gov.jo/index.php?lang=english) ha visitato la sede dell’Unione Nazionale Consumatori nell’ambito del programma di gemellaggio con l’Autorità Italiana AGCOM". E’ quanto si legge in una nota divulgata dall’Associazione.

"Il programma -prosegue l’Unione Nazionale Consumatori (http://www.consumatori.it)- si colloca nell’ambito dei progetti di gemellaggio finanziati interamente dalla Commissione Europea, condotto in partnership con il ministero dell’Economia e delle Finanze francese (Direzione per le Comunicazioni) e con l’Autorità spagnola CMT".

"Tra gli obiettivi della visita -continua l’UNC- quello di studiare il modello organizzativo del consumerismo italiano e le iniziative intraprese dalle associazioni a tutela dei consumatori italiani, al fine di favorire l’armonizzazione con le disposizioni comunitarie della normativa giordana nel settore delle telecomunicazioni e condividere l’esperienza del consumerismo italiano in Giordania, Paese il cui mercato delle telecomunicazioni soffre di problemi analoghi a quelli che i consumatori italiani hanno vissuto in passato e sono riusciti a risolvere proprio grazie all’intervento delle associazioni dei consumatori".

Nel suo indirizzo di saluto agli ospiti, Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori, ricordando l’importanza del rapporto tra le due istituzioni, ha dichiarato il proprio "apprezzamento per la collaborazione con i Paesi dell’area mediterranea grazie a questo progetto promosso dall’Autorità italiana" e ha manifestato "la propria soddisfazione per essere stati scelti tra le associazioni del consumatori italiane a ospitare la delegazione giordana".

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori