VACANZA ROVINATA – Ecco come chiedere il rimborso

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 1 settembre 2010 – “ ‘Il mio aereo per il rientro in Italia ha subìto un ritardo di sei ore’; ‘L’albergo che ho prenotato era presentato sul catalogo come un quattro stelle e invece si è rivelato una struttura fatiscente’; ‘I miei bagagli sono stati smarriti e ho dovuto acquistare nuovi vestiti in vacanza’. Sono solo alcune delle numerose segnalazioni giunte alla nostra Unione da parte di malcapitati turisti le cui tanto attese vacanze non sono andate come il previsto”. E’ quanto rende noto Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC).

“Ormai  -prosegue Dona- sembra essere diventata una triste consuetudine: a settembre, alla riapertura degli uffici, le nostre scrivanie sono sommerse dalle richieste di aiuto di villeggianti rimasti vittime di vacanze rovinate”.

“Nel caso si siano prenotati pacchetti turistici -spiega il Segretario generale dell’UNC- ricordiamo che per ottenere il risarcimento dei danni subìti si hanno 10 giorni lavorativi dal rientro per inviare un reclamo con richiesta di rimborso a mezzo lettera raccomandata a.r. indirizzata all’agenzia di viaggi, al tour operator e per conoscenza alla nostra Unione Nazionale Consumatori. E’ bene poi conservare il catalogo, la documentazione di viaggio e la documentazione comprovante l’eventuale inadempimento del tour operator”.

“Sul nostro sito internet www.consumatori.it sono disponibili altri utili consigli e delle lettere fac-simile per le richieste di rimborso. Sempre sul sito -conclude Dona- è possibile accedere all’apposito sportello ‘Vacanza rovinata’  per richiedere la consulenza dei nostri esperti”.

Roma, 1 settembre 2010

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori