WEB: nasce “All can you rate” il primo portale di recensioni online certificato Unc

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Presentato al Forum Retail 2016 di Assofranchising, il sito internet “All can you rate” nasce grazie alla collaborazione di 6 associazioni di consumatori.

Roma, 29 novembre 2016 – E’ stato presentato nel corso di una tavola rotonda dedicata al rapporto tra comunicazione digitale, reputazione e consumatori, “All can you rate”, il primo portale dove tutte le recensioni di negozi, ristoranti e shop online sono verificate da 6 associazioni nazionali di consumatori: Unione Nazionale Consumatori,  Acu, Lega Consumatori, Codici, Casa del Consumatore, Assutenti, in collaborazione con Assofranchising.

“Il problema delle recensioni false sia positive sia negative -commenta Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori-  è un problema che danneggia non solo le aziende, ma anche i consumatori. Le ultime statistiche dimostrano infatti come oltre il 25% delle recensioni on line sono false ed è per la maggior parte anonima, senza un sistema che ne certifichi l’affidabilità. Per questo la necessità di un sistema che tutelasse in primo luogo i consumatori”.

“Il consumatore ha le nuove modalità di consumo -aggiunge Italo Bussoli, Presidente e Segretario Generale Assofranchising- che iniziano ancor prima di entrare in negozio attraverso le ricerche sul web sui siti aziendali, alla verifica di recensioni e opinioni fino alla pubblicazione di commenti. Modalità che richiedono nuove regole e una maggiore trasparenza nella gestione dei consumatore. Per questo la necessità di un progetto di questo tipo”.

“Le Associazioni -continua Davide Zanon, segretario regionale Codici Lombardia- hanno aderito volentieri a questo progetto proprio perché anche noi vogliamo fare la nostra parte per garantire una certificazione delle recensioni che garantisca entrambi le parti, consumatori e commercianti”.

 “Le recensioni nel portale “All can you rate” saranno certificate -commenta Antonio de Nardis, docente universitario e ideatore del progetto- da un semplice e immediato sistema di identificazione tramite cellulare e prova d’acquisto, fornendo anche sconti e nuovi strumenti di relazione fra utenti consumatori ed esercenti”.

“Si tratta di una novità che potrebbe restituire valore e credibilità ai commenti on line -precisa Alberto Lupini, direttore di Italia a Tavola- e che può offrire ai gestori di ristoranti o alberghi la possibilità di operare nel pieno rispetto delle regole di un libero mercato senza le influenze criminali di chi favorisce recensioni positive o negative a pagamento”.

Il portale sarà on line da gennaio e permetterà anche il supporto delle associazioni dei consumatori ed esercenti in caso di dubbi o controversie.

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori