Premio Dona: la gamification protagonista

commenta  |   stampa  |  pdf

Ci siamo quasi: il prossimo 18 novembre a Roma, nella splendida cornice del Teatro Argentina, si terrà la decima  edizione del “Premio Vincenzo Dona, voce dei consumatori”, il più importante evento consumerista nel panorama italiano.

Quest’anno il focus sarà sul tema della gamification: l’evento inizierà alle 9.30 con i “giochi di luce” del direttore artistico di Gardaland Paolo Carta, per poi passare ai “giochi di suono” della sound designer Chiara Luzzana; a fare gli onori di casa il Segretario generale Massimiliano Dona con la relazione dal titolo “Il gioco si fa serio”. SCARICA L’INVITO ALL’EVENTO

“L’attitudine al gioco va difesa, quella a prendersi gioco dei consumatori andrebbe smascherata. Siamo nell’era del consumatore che gioca -afferma Massimiliano Dona- ma è fondamentale che per ‘stare al gioco’ le regole siano chiare. E una tra queste è la più importante: la gamification deve essere un’opportunità anche per l’utente e non solo per le aziende che utilizzano metodi sempre più innovativi per ingaggiare il consumatore. Per questo, nel corso della nostra mattinata di confronto, in cui come da tradizione ospiteremo sul palco personalità di altissimo profilo appartenenti al mondo delle istituzioni, delle aziende e della cultura, indagheremo sulle opportunità del consumo ludico, ma anche sul lato oscuro dei giochi allo scopo di ricordare che esiste una responsabilità sociale delle aziende e anche di chi vigila sul mercato”.

I lavori proseguiranno con tre spazi dedicati al ruolo formativo dell’edutainment, l’importanza del team building e del gioco di squadra, affidate a Stefano Moriggi, storico e filosofo della scienza dell’Università di Milano Bicocca; Mauro Berruto, ct della nazionale maschile di pallavolo dal 2010 al 2015 e Giovanni Bergamaschi, Country manager di Fitbit Italia, che presenterà, tra l’altro, una case history interessante riguardante i dipendenti dell’Unc.

Si ribalta poi la prospettiva, interrogandosi sulle scelte dei consumatori: dalla “scelta gentile” di cui parlerà Luciano Canova, professore di behavioral economics and finance all’Università di Pavia agli acquisti di impulso con Roberto Valvo, partner-Flying di Tiger Copenhagen. A chiudere la prima parte della mattinata la tavola rotonda moderata dal giornalista del blog di Repubblica.it “Eco-logica” Antonio Cianciullo, alla quale parteciperanno Gianluigi Fioriti, AD di e-distribuzione, Alessandro Zunino, AD di Edison Energia e Marco Bardazzi, Direttore Comunicazione esterna di Eni.

Dopo il break si torna con un sorriso grazie allo yoga della risata di Richard Romagnoli, per poi proseguire la riflessione sul gioco digitale con  Fabio Viola, Game designer e top gamification designer worldwide; ancora il web protagonista della seconda tavola rotonda moderata da Guido Scorza dell’Istituto per le Politiche dell’Innovazione. A confrontarsi tre aziende leader del digitale: Andrea Saviane, country manager Italy di BlaBlaCar,  Federico Filippa, Head of PR & CSR  di Subito,  Barbara Cominelli, Director Commercial operations di Vodafone Italia.

“Come è accaduto spesso nel corso di questi dieci anni avremo il piacere di ospitare il rappresentante di un’Autorità indipendente- conclude Dona- sarà con noi, infatti, il Presidente dell’ Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Angelo Marcello Cardani con il quale dialogheremo su gioco, comunicazione e legalità, per poi lasciare i nostri ospiti con un momento di formazione-spettacolo affidato ai ragazzi di Taxi1729 (Paolo Canova e Diego Rizzuto) con un estratto dello spettacolo “Il gioco economico degli acquisti”.

SCARICA IL PROGRAMMA

Per saperne di più seguici sul sito www.consumatori.it e sui social attraverso la pagina Facebook Premio Dona e l’hashtag  #premiodona

Rivivi la storia e le emozioni del Premio Dona dalla prima edizione del 2007 fino ad oggi

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori