FAQ su di noi

stampa  |  pdf

1. Che cos’è una associazione di consumatori?
E’ un’organizzazione senza fini di lucro che ha come fine statutario esclusivo la salvaguardia e la difesa degli interessi dei consumatori. Le Associazioni più importanti (come la nostra) sono riconosciute dal Codice del Consumo come rappresentative a livello nazionale e per questo siedono nel Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (CNCU) presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

2. Le associazioni dei consumatori ricevono finanziamenti governativi?
No. In Italia (a differenza di quanto accade in altri Paesi europei) le organizzazioni dei consumatori non ricevono fondi governativi: si tratta infatti di Associazioni di cittadini che si finanziano grazie al versamento delle quote di iscrizione, al 5 per mille e con la realizzazione di progetti nazionali ed europei.

3. Esistono sedi locali dell’UNC?
Sul territorio nazionale UNC si avvale di oltre 150 punti di contatto con i cittadini tra Comitati locali, Delegazioni e Sportelli di consulenza (vedi Dove siamo).

4. Non sono iscritto, posso rivolgermi all’UNC?
I nostri sportelli di assistenza (vedi Risolvi il tuo problema) sono a disposizione anche per i non associati, tuttavia per poter usufruire dei nostri servizi è necessario aver formalizzato l’iscrizione attraverso il pagamento della quota associativa (vedi iscriviti); anche ai non iscritti viene fornita assistenza nei casi di interesse generale.

5. Perché associarsi all’UNC?
Con il versamento della quota associativa ordinaria il socio potrà usufruire dei nostri servizi tra i quali: l’invio del mensile “Le Scelte del consumatore”, ricevere la nostra newsletter settimanale on line, i servizi di informazione gratuita nelle materie di consumo (con un canale privilegiato rispetto ai non iscritti). Inoltre l’iscritto potrà essere assistito nelle procedure di conciliazione (telefonia, energia, banche, etc.) attivabili presso le nostre strutture centrali e periferiche.

6. Come posso iscrivermi?
Il versamento della quota di iscrizione (Euro 50,00) può essere effettuata:

  • sul nostro sito tramite carta di credito PayPal
  • presso la sede nazionale dell’Unione Nazionale Consumatori in Roma, via Duilio 13 (dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 / 14.00-18.00);
  • presso le sedi locali (vedi Dove siamo);
  • mediante iscrizione a distanza (pagamento con bollettino postale, bonifico bancario, carta di credito, alla pagine delle iscrizioni).

7. Che documenti devo fornire per essere consigliato per il meglio?
Per fare in modo che la nostra assistenza sia il più completa possibile è necessario inviare una e-mail che esprima in modo chiaro e dettagliato i fatti e le richieste. Inoltre, il consumatore dovrà inviare tutta la documentazione a sostegno della pretesa (contestazioni, diffide, foto, video, contratti, etc.)

8. Posso richiedere che sia scritta una lettera per mio conto?
E’ bene precisare che la redazione di una lettera di intervento potrebbe essere soggetta a costi ulteriori che potranno essere concordati direttamente con la sede locale di riferimento.

9. Che ruolo svolgono i legali fiduciari dell’UNC?
Si tratta di professionisti con una convalidata esperienza nelle materie di consumo che svolgono un’attività di consulenza ed assistenza legale presso le sedi centrali e periferiche. E’ bene ricordare, però, che talvolta l’attività del legale può avere un costo supplementare rispetto alla quota di iscrizione, quindi è consigliabile di informarsi presso le sedi locali su queste eventuali spese.

10. Posso essere assistito in giudizio?
Tutti i soci dell’UNC possono avvalersi dei nostri legali per avviare un processo giudiziario, ma in questo caso tale attività è soggetta a dei costi che dovranno essere quantificati con il legale di riferimento, secondo le tariffe forensi.

11. Se ho già un avvocato posso rivolgermi all’UNC?
Se il cittadino è già assistito da un legale di fiducia è preferibile non richiedere altri pareri all’UNC anche per evitare un conflitto di interessi e pregiudicare l’iniziativa già avviata.

12. I servizi UNC coprono i miei familiari?
Il socio potrà ottenere l’estensione dei servizi semplicemente indicando, al momento dell’iscrizione, i nominativi dei componenti del nucleo familiare e facendo sottoscrivere anche a questi la richiesta di adesione all’associazione.

13. E’ possibile collaborare con UNC nel mio Comune?
Sì. Tutti coloro che condividono la nostra mission possono proporre la propria candidatura per una collaborazione scrivendo a info@consumatori.it e allegando un curriculum vitae ed una breve spiegazione delle proprie intenzioni.

14. Come posso contattare UNC?
La nostra organizzazione può essere contattata attraverso i seguenti recapiti:

  • posta ordinaria: scrivere a Unione Nazionale Consumatori, via Duilio 13, 00192 Roma
  • telefono: 06-32600239 (dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 16)
  • fax: 06-3234616
  • e-mail: info@consumatori.it (solo per comunicazioni istituzionali)
  • qualora si voglia richiedere assistenza si prega di utilizzare la pagina dedicata
  • per contattare l’Ufficio Stampa utilizzare la pagina Area Stampa

15. Come si può seguire l’attività dell’UNC?
E’ possibile conoscere le nostre iniziative, oltre che sul nostro sito istituzionale www.consumatori.it, anche seguendoci su Facebook, Twitter, Linkedin, Google+, Youtube.

 

IMPORTANTE: se chi scrive è un associato in regola con il versamento della quota di iscrizione, è consigliabile indicarlo chiaramente nella propria comunicazione. La ricevuta del versamento della quota vale come tessera di iscrizione.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori