Distacco della fornitura

commenta  |   stampa  |  pdf

La Società che mi fornisce il gas (o l’elettricità) mi ha comunicato che nei prossimi giorni procederà al distacco della fornitura perché sostiene che non ho pagato alcune bollette. Cosa devo fare per evitare che mi stacchino la corrente (o il gas) per morosità?

Prima di procedere al distacco della fornitura per morosità del cliente, le Società devono seguire una precisa procedura (lettera di messa in mora, lettera di preavviso, ecc.).

Come primo atto conviene presentare reclamo alla Società con lettera RR esprimendo le proprie ragioni circa la eventuale illegittimità del distacco.

Inoltre, è bene farsi assistere da un Ufficio di una Associazioni Consumatori per verificare che la Società abbia seguito puntualmente la procedura prevista, o comunque per concordare una eventuale rateizzazione del debito, al fine di evitare il distacco della fornitura.

(Pieraldo Isolani)

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori